Gossip News » Attualità » Melania Rea: Salvatore Parolisi chattava con i trans dopo la morte della moglie

Melania Rea: Salvatore Parolisi chattava con i trans dopo la morte della moglie

MELANIA REA – Il 20 aprile 2011, giorno i cui fu ritrovato il corpo di Melania Rea, suo marito Salvatore Parolisi chattava con i trans. La scoperta è stata fatta dai carabinieri del Ros che hanno analizzato i due pc che il caporalmaggiore usava abitualmente. Mentre tutti erano alla ricerca della moglie, Parolisi si divertiva intrattenendo conversazioni on line con personaggi del mondo transsessuale.

E’ ciò che emerge dalla relazione consegnata dai militari dell’Arma alla Procura di Teramo. La scoperta è considerata fondamentale dagli inquirenti per capire il movente del delitto: Melania aveva scoperto tutti i traffici del marito? Aveva minacciato di rivelare tutto ai suoi superiori in caserma? Sono tanti i perchè a cui la Procura sta cercando di rispondere.

Nel frattempo, la Procura di Teramo, per Salvatore Parolisi considerato pericoloso, ha chiesto il rito abbreviato. La prima udienza si terrà il 27 febbraio.