Gossip News » Talent Show » Amici » Amici 11: le liti dimostrano che i ragazzi fanno sul serio, parola di autore

Amici 11: le liti dimostrano che i ragazzi fanno sul serio, parola di autore

 

AMICI 11 – “In questi anni sono cambiate tante cose legate al meccanismo del programma. In questa edizione ci sono tre squadre seguite da due professori, la possibilità di fermare un’esibizione e la classifica di gradimento per le squadre e non per i singoli” dichiara convinto uno degli autori del programma di Maria De Filippi: Mauro Monaco.

Come sappiamo Amici è ormai un appuntamento fisso da 11 anni e, nel corso di un’intervista con Tv sorrisi e Canzoni, l’autore spiega le motivazioni di alcuni cambiamenti apportati nel tempo:

“Ancora non abbiamo deciso in modo definitivo tutti i meccanismi che governeranno il serale anche se posso confermare che ci saranno alcuni dei protagonisti delle passate edizioni. Le regole non sono mai state uguali da un anno all’altro: questo perché a noi interessano i ragazzi e non il programma. I meccanismi servono a dar conto del talento”.

Nel corso di uno degli ultimi episodi Claudia Casciaro ha deciso di cambiare squadra, passando ai verdi, a proposito dello show Monaco ammette:

“Oggi Amici ti offre la possibilità concreta di entrare nel mondo del lavoro attraverso dei contratti”.

Riguardo alle liti e agli screzi che spesso si vedono, un esempio recente : le intemperanze di Gerardo Pulli ecco cosa risponde Monaco:

“Se in gioco c’è il mio sogno e vicino a me c’è qualcuno che mi ostacola, perché mai non dovrei dire ciò che penso? Sono divergenze di opinione su fatti concreti. E’ la dimostrazione che tutti fanno sul serio..

Contrariamento a quanto annunciato in precedenza il serale di Amici potrebbe cominciare il 7 aprile. Su Canale 5.