Gossip News » Primo Piano » Veronica Pivetti shock: ho pensato al suicidio dopo anni di depressione

Veronica Pivetti shock: ho pensato al suicidio dopo anni di depressione

VERONICA PIVETTI – Rivelazione shock da parte della conduttrice che presto vedremo nuovamente in tv con Provaci ancora Prof. 4, nel corso di un’intervista con gente Veronica Pivetti ha ammesso di aver pensato al suicidio.

La presentatrice, che anni fa aveva ammesso di aver ricevuto solo delusioni dagli uomini, ha dichiarato:

“Ho passato sei anni d’inferno”. “Sei anni infami, dal 2002 al 2008, in cui sono piombata nel buio più nero. Non avevo più voglia di nulla, non mangiavo, non mi lavavo più, piangevo sempre. Non mi riconoscevo”.

La donna di spettacolo ammette di essere stata depressa, un male che colpisce molte persone, tra cui anche l’attrice Ambra Angiolini che ha avuto anche problemi di  bulimia:

“Il fatto è che la depressione colpisce a tradimento, e in modo democratico. Tu sei la causa del tuo male e non puoi fare nulla. La sola salvezza è tirare fuori il tuo dolore, parlare, chiedere aiuto, senza vergogna. Questa è una malattia seria, va curata finché sei in tempo”.

La Pivetti, sorella dell’altrettanto celebre Irene, ha ammesso di aver considerato il suicidio:

“Reagisci”, ti dicono gli altri, ma tu sei ne baratro, non è né tristezza né malinconia, è un incubo. Diventi una scocciatura per gli altri e allora fingi. Io lo facevo sempre con tutti, tantissimo. E dentro di me pregavo di morire”.

A quanto pare la Pivetti pare aver ritrovato la serenità e ha scritto e pubblicato un libro al riguardo: Ho smesso di piangere, che sicuramente sarà di supporto per persone che vivono lo stesso dramma.

“Ho scritto questo libro nella speranza di aiutare altre vittime di questo dramma. Per dire loro che dal tunnel si può uscire, che i depressi non sono reietti, che siamo tanti, e solo parlando di questo male si può vincere”.