Gossip News » Attualità » Allarme droga: Idraulici e chirurghi i lavoratori più a rischio cocaina

Allarme droga: Idraulici e chirurghi i lavoratori più a rischio cocaina

DROGA – Non risparmia proprio nessuno! In un momento difficile come quelloche stiamo attraversando sembra che l’unico rimedio per evadere dai problemi quotidiani sia concedersi un po’ di sballo sniffando cocaina. L’allarme lanciato da un’inchiesta di Repubblica preoccupa.

Ma se pensate che i più a rischio siano i personaggi famosi per le possibilità economiche vi sbagliate. Certo tra i vip sono tanti i consumatori (Whitney Houston è morta per non essere riuscita a smettere) ma anche tra la gente comune il numero dei drogati occasionali aumenta.

Il fenomeno coinvolge  medici e infermieri, camionisti e muratori, artigiani e piloti, chef e avvocati. Lo scopo? Vincere stress e fatica, di reggere i ritmi, di essere più “performanti” nelle rispettive attività.

Un lavoratore su cinque, nelle «categorie più esposte», farebbe uso di cocaina per aumentare la propria performance lavorativa. Un po’ come facevano gli inca nei campi.