Gossip News » Primo Piano » Carlo Pellegatti contro il ct Juve Antonio Conte: “E’ una testa di cazzo” – VIDEO

Carlo Pellegatti contro il ct Juve Antonio Conte: “E’ una testa di cazzo” – VIDEO

CARLO PELLEGATTI –  Che il giornalista sportivo Carlo Pellegatti fosse un pelino milanista era cosa risaputa. Che perdesse la testa per una partita un po’ meno.

La partita Milan-Juve per il primato della classifica ha visto soprattutto un episodio dubbio: una parata di Gigi Buffon (chissà se per la sua impresa verrà ancora paragonato a Rocco Siffredi dalla moglie Alena Seredova) quando la palla era già in porta, non ha assegnato al Milan un goal che di fatto era valido.

Pellegatti alla fine della partita ha avuto parole “gentili” per l’allenatore della Juventus Antonio Conte, colpevole di alcune proteste secondo lui fuori luogo:

“Conte è senza vergogna e va a protestare. Conte è senza vergogna, Conte è senza vergogna. E ancora Chiellini protagonista, ancora la provocazione. Senza vergogna la Juventus. E’ senza vergogna. Conte è malato mentale. Vai e vai negli spogliatoi stasera, cazzo rompi i coglioni stasera?! Stasera muto e vai negli spogliatoi. Guarda che roba, guarda che roba. Guarda, guarda. Colpa di quel testa di cazzo, colpa di quel testa di cazzo. Vai negli spogliatoi e vai”.

Sul sito di Davide Maggio viene poi riportato il testo della lettera di scuse che il giornalista ha scritto:

” (…) ho usato parole sconvenienti ed offensive, pensando di non essere in onda, ma questo non deve essere una attenuante. Chiedo subito scusa dunque alla Juventus, ad Antonio Conte, soprattutto ed ai tifosi juventini, che si sono sentiti giustamente offesi.Capita di trovare una buca sulla strada della vita, io l’ho trovata un sabato di febbraio“.

Forse in quella buca Pellegatti si è rotto qualche osso.