Gossip News » Attualità » Don Mazzi: “Fabrizio Corona è un esempio positivo per i ragazzi di Exodus”

Don Mazzi: “Fabrizio Corona è un esempio positivo per i ragazzi di Exodus”

FABRIZIO CORONA – Quel buontempone di Fabrizio Corona (avete notato che non ride mai?) ha deciso di andare in comunità. E non perché abbia dei problemi di dipendenza (almeno non è dato saperlo), ma come volontario.

Per evitare la prigione, l’ex re dei paparazzi ha infatti deciso di entrare nella comunità Exodus di Don Antonio Mazzi in qualità di “personal trainer” (ma non era un fotografo?) per i ragazzi ospiti. Si tratta quindi di una scelta fatta per anticipare la giustizia, sperando che accolga la richiesta di affidamento ai servizi sociali.

Come dichiarato al settimanale ‘Diva e Donna’ (riportato da ‘Leggo’):

Ho deciso di farlo di mia volontà  prima che qualcuno me lo imponga. E poi se uno con una condanna inferiore ai tre anni si comporta bene, dovrebbero evitargli la prigione, almeno spero…”. 

Anche Don Mazzi concorda:

“I ragazzi che vengono nella comunità Exodus hanno avuto esperienze terribili, nessuno ha insegnato loro ad avere cura del proprio corpo attraverso lo sport. Fabrizio, che farà il volontario, potrebbe essere un “maestro” in questo campo, un esempio positivo”.

Visto che la Procura di Milano ha appena dichiarato che Corona è pericoloso, speriamo che abbia ragione.