Gossip News » Primo Piano » Lady Gaga, vita d’inferno al liceo: “Studentessa modello ed esclusa dalle feste”

Lady Gaga, vita d’inferno al liceo: “Studentessa modello ed esclusa dalle feste”

LADY GAGA – Guardandola si ha sempre l’impressione di avere di fronte una persona forte e sicura di sè. Ma tutti hanno qualche scheletro nell’armadio, e non solo noi comuni mortali. Dopo aver dichiarato di aver sofferto di bulimia, Lady Gaga continua a stupire con alcune dichiarazioni sulla sua vita da studentessa.

Studentessa modello, esclusa dalle feste e persino gettata nel bidone della spazzatura: questa è stata la vita da liceale della famosa cantante. In un’intervista al Seattle Times, Gaga ha confessato di aver sopportato cattiverie di ogni genere durante gli anni del liceo, tanto che non voleva più andare a scuola per il terrore di essere sbeffeggiata. «Mi chiamavano in modo orribile davanti a tutti, al punto che non volevo più recarmi a lezione perchè mi vergognavo, nonostante avessi ottimi voti», ha raccontato la cantante, che mercoledì scorso ha inaugurato la sua fondazione ‘Born this Way’ contro il bullismo, salendo in cattedra niente meno che all’università di Harvard.

Le cicatrici però sono dure da cancellare, come ha ricordato la madre della cantante Cynthia Germanotta, ricordando quanto era doloroso per la figlia quando i suoi compagni di scuola organizzavano una festa e la escludevano di proposito.

Il passato è servito a Lady Gaga per fondare un’associazione contro il bullismo ma tale iniziativa, come ha spiegato lei stessa, non è una vendetta ma piuttosto l’occasione per «diventare un’esperta di giustizia sociale e mobilitare milioni di giovani per cambiare il mondo».