Gossip News » Primo Piano » Emmanuelle Béart contro la chirurgia estetica: la mia booca è rifatta, ma sono pentita

Emmanuelle Béart contro la chirurgia estetica: la mia booca è rifatta, ma sono pentita

 

EMMANUELLE BEART – Non sono solo le nostre attrici e showgirl a fare ammenda dopo essere ricorse al chirurgo plastico. Da oltralpe giunge il grido di orrore e pentimento di Emmanuelle Béart.

“Mi sono rifatta la bocca a 27 anni. È stato un pasticcio” confessa l’attrice che, nel corso di un’intervista a Le Monde, ha spiegato così la decisione di riccorrere a un ritocchino.

Ovviamente, se mi fosse piaciuta la mia bocca così com’era, non me la sarei rifatta. Se un uomo o una donna si rifanno qualcosa è perché non possono più vivere con quella parte del loro corpo. Diventa insopportabile. O trovano l’aiuto necessario per resistere alla necessità di cambiarsi oppure si sottopongono all’operazione”.

Così come Anna Tatangelo, che dice mai più chirurgia estetica così la Béart giura di non ricorrere più al bisturi:

adesso anche solo l’idea di una puntura mi devasta. Non so come farò a superare la mezza età e la vecchiaia”.

Questi sì che sono problemi, non trovate anche voi?