Gossip News » Attualità » Morte di Lucio Dalla, Selvaggia Lucarelli dice la sua sul testamento

Morte di Lucio Dalla, Selvaggia Lucarelli dice la sua sul testamento

SELVAGGIA LUCARELLI – Avrà tanti pregi, ma certo quello che le mancano sono i peli sulla lingua. Se non può soffrire qualcuno del mondo dello spettacolo, non gliela manda certo a dire, come quando Selvaggia Lucarelli ha dato a Belen della “Esibizionista patologogica”.

Questa volta in realtà non ce l’ha con nessuno in particolare, ma con i molti che hanno fatto i finti amici, o che si sono ricordati di esserlo, in occasione della scomparsa di Lucio Dalla. Dalle pagine del suo blog ‘Pensatoio’, la giornalista/opinionista/blogger scrive così:

Ho un sogno sul testamento di Dalla. Dopo mesi di ricerche, ipotesi, chiacchiere e salotti tv, trovano finalmente una busta chiusa con la ceralacca. La aprono e c’è scritto un gigantesco, sonoro, definitivo: “Andatevene tutti a fanculo”.

Più chiaro di così: il messaggio è arrivato forte e chiaro.