Gossip News » Primo Piano » Bobby Brown, colto ubriaco al volante: arrestato

Bobby Brown, colto ubriaco al volante: arrestato

BOBBY BROWN – In molti lo accusano di essere la vera causa della morte di Whitney Houston e Bobby Brown non fa che confermare i sospetti. L’ex marito della Houston è stato infatti arrestato a Los Angeles al volante della sua auto, sospettato di guidare sotto l’effetto di alcol e droga.

La polizia lo ha sorpreso nel quartiere di Tarzana, nella Valle di San Fernando, mentre parlava al cellulare guidando. Brown, 43 anni, è stato quindi liberato dopo il pagamento di una cauzione di 5.000 dollari.

Il signor Brown mostrava segni evidenti di ubriachezza ed è stato sottoposto ad una serie di esami che non è stato in grado di superare“, ha dichiarato un funzionario di polizia, Mike Harris.
Un periodo decisamente nero quello di Bobby Brown. A partire dalla morte di Whitney Houston, per poi passare a tutte le polemiche con la famiglia dell’ex moglie per l’eredità, fino al ripudio pubblico da parte della figlia, Bobby Kristina.