Gossip News » Primo Piano » Kim Kardashian ha ammesso che il matrimonio con Humphries era falso

Kim Kardashian ha ammesso che il matrimonio con Humphries era falso

KIM KARDASHIAN – “My marriage with Kris? A big big bufala!“. Non ha detto così (non sappiamo nemmeno se sappia che cos’è una bufala), ma il senso è più o meno quello: il matrimonio lampo tra Kim Kardashian e Kris Humphries, durato appena 72 giorni, era stato solo un modo per guadagnare dei bei soldi.

E’ lei stessa ad ammetterlo al sito americano thehollywoodgossip.com: la trovata delle nozze, costate 20 milioni di dollari, è stato un modo per ricavarne ancora di più, date le esclusive televisive (E! ha seguito in diretta l’evento), le copertine e tutta la pubblicità che ne è seguito.

Dopo aver pronunciato il sì, forse Kim si è resa conto che il matrimonio è una cosa seria e ha preferito buttare all’aria tutto, lasciando quel gigantone del suo ex marito profondamente deluso. Per punizione, la Kardashian ha annunciato che per un anno non firmerà contratti pubblicitari né presenzierà sul tappeto rosso.

“Ho vissuto in una bugia per troppo tempo” ha detto.

Ora..una domanda sorge spontanea: Kim, ma non ci potevi pensare prima????