Gossip News » Primo Piano » Sabrina Ferilli: lo Stato italiano è cattivo perché tassa i ricchi!

Sabrina Ferilli: lo Stato italiano è cattivo perché tassa i ricchi!

 

SABRINA FERILLI – Da paladina del cinepanettone a paladina dei ricchi come lei il passo è breve, soprattutto se si tratta di Sabrina Ferilli.

L’attrice, nel corso di un’intervista con il settimanale Chi, ha rilasciato delle dichiarazioni alquanto opinabili riguardo politica, tasse ed evasione, lanciando un appello affinché si smetta di accanirsi contro i ricchi.

Lo Stato, questo Stato, è cattivo. Alcuni politici continuano a sostenere che bisogna chiedere i soldi solo ai ricchi. Io sono arrivata a pagare il 60 per cento e più di tasse perché due lire ce le hoprotesta la nostra Sabrina nazionale.

Se tu devi fare un bottino di quattrini tramite le tasse, e lo devi fare perché altrimenti sto Paese va a zero, non lo puoi fare sul dieci per cento della popolazione, che sono i cosiddetti ricchi. Quelli già li spremi” rincara la dose l’attrice.

Se tu come Stato mi chiedi più del 65 per cento di tasse, io sono costretto a chiudere” insomma, fai attenzione Monti, perché se continui così la premiata impresa Ferilli sarà costretta a trasferirsi altrove!