Gossip News » Primo Piano » Whitney Houston è annegata nell’acqua bollente

Whitney Houston è annegata nell’acqua bollente

WHITNEY HOUSTON – A quasi due mesi dalla morte di Whtiney Houston, è arrivato il referto della polizia. La cantante è deceduta a soli 48 anni annegando accidentalmente, a causa degli effetti della droga e di un disturbo al cuore nell’acqua bollente della vasca da bagno della camera dell’albergo di Beverly Hills in cui dormiva nelle notti dei Grammy Awards.

La polizia ha anche rivelato che nel corpo della Houston sono state trovate tracce di cocaina e nella stanza altra polvere bianca. Oltre alla sostanza stupefacente, gli inquirenti hanno anche trovato nella sua camera un pezzo di carta arrotolato, un piccolo cucchiaio e uno specchio, nel bagno. Il corpo era nudo, a faccia in giù nella vasca, tracce di marijuana in circolo. Il naso perforato, pieno di un accumulo di sangue. E una bottiglia aperta di champagne.