Gossip News » Primo Piano » Mario Balotelli: escort, liti, gavettoni,il suo talento è a rischio

Mario Balotelli: escort, liti, gavettoni,il suo talento è a rischio

MARIO BALOTELLI – Alla fine anche Roberto Mancini è sbottato: “Basta, così non si può più andare avanti. Ne ho abbastanza. Ci restano sei partite e lui non le giocherà”. Se anche il tecnico che più ha creduto in lui lo scarica, significa che stavolta Mario Balotelli ha davvero esagerato.  L’espulsione di domenica nella gara del Manchester City contro l’Arsenal (perduta per 1 a 0) ha fatto infuriare il suo allenatore che senza giri di parole gli ha dato il benservito.

Il talento di Super Mario non è in discussione. Il problema sono i suoi comportamenti fuori e dentro dal campo. Il suo agente Mino Raiola afferma che oggi situazione che lo riguarda viene amplificata ma è pur vero che Mario non fa nulla pr meritarsi la fiducia di chi gli sta vicino. “Sono con lui da due anni e non posso fare più niente” afferma sconsolato Mancini. “Spero, per il suo  bene, che migliori: non può comportarsi così in futuro”.

Troppo spesso Mario finisce sui giornali. E quasi mai per meriti calcistici. Come pochi giorni fa quando Balotelli  ha confessato la sua passata relazione con la escort Jennifer Thompson, già balzata agli “onori” della cronaca per i suoi flirt con Wayne Rooney.

Proprio insieme alla sua fidanzata il calciatore è stato coinvolto pochi giorni fa in un incidente nel centro di Manchester: auto distrutta a tanta paura. In questo caso, però, la responsabilità non era la sua. Che Balotelli sia un ragazzo difficile da gestire è fuori dubbio. Anche se in molti avevano sperato che la relazione con Raffaella Fico potesse cambiarlo.

Evidentemene non è così. Speriamo, però, che questo giovane ragazzo di appena 21 anni, metta la testa a posto e si renda conto della fortuna che ha. Perchè in giro per il mondo ci sono milioni di ragazzi anche con il doppio del suo talento che farebbero di tutto per essere al suo posto!