Gossip News » Attualità » Renzo Bossi innocente: il Trota vittima di un complotto secondo la Cartella

Renzo Bossi innocente: il Trota vittima di un complotto secondo la Cartella

RENZO BOSSI – Da quando il figlio di Umberto Bossi è stato coinvolto nello scandalo-Lega, le sue ex fidanzate non fanno che rilasciare dichiarazioni sul suo conto su giornali, tv e webzine. Tra queste spicca l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi, la bella Eliana Cartella che ha rivelato che Il Trota la trattava come una principessa, pagando sempre i conti e riempiendola di regali.

Intervistata anche dal settimanale Visto, la modella ha parlato anche dello scandalo che ha preso in pieno il suo ex: “Non credo che Renzo avesse bisogno di prendere soldi dalla cassa della Lega, dato che aveva uno stipendio di diecimila euro al mese. Tutte le sere si faceva Milano-Brescia con la sua Smart: non ho mai visto Porsche. Credo sia vittima di un complotto”.

Poi, nonostante solo pochi giorni fa Elena avesse chiarito che lei e Bossi Jr non sono mai stati fidanzati, la stessa Cartella ha rivelato che tra lei e il Trota era vero amore e che altre showgirl del calibro di Elena Morali (ex concorrente de La Pupa e il Secchione) lo hanno solo preso in giro: “Io lo amavo davvero. La Morali invece vuole solo apparire sui giornali“.