Gossip News » Primo Piano » Uomini e Donne, Francesca Pierini: “Ho servito la vendetta a Lo Passo”

Uomini e Donne, Francesca Pierini: “Ho servito la vendetta a Lo Passo”

UOMINI E DONNE – Con le rivelazione shock sulle telefonate, Francesca Pierini ha messo nei guai Alessio Lo Passo facendogli perdere il trono. Adesso, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, in un’intervista al settimanale Visto, aggiunge particolari alla versione già data in studio.

A Francesca non piace l’immagine che ha dato di lei ma continua a difendere la sua scelta di tornare a corteggiare Alessio Lo Passo dopo la scelta di Cristian Galella: “Mi fidavo di lui ma quando mi ha tradita mi sono vendicata. Per me era implicito che avremmo lasciato il programma in coppia – racconta – anche se tra noi non c’era un accordo esplicito. E invece in trasmissione mi ha tradita, quindi è solo colpa sua se l’hanno cacciato”.

Cristian le “piaceva tanto ma non sono riuscita ad aprirmi totalmente con lui“. Con Alessio, invece, è stato diverso: “Ho fatto il contrario, sbagliando di nuovo. E’ sempre stato lui a cercarmi, mi piaceva, mi faceva sentire desiderata. E gli ho creduto.La prima volta mi ha cercata un suo amico ma ho capito che era lì con lui, così dopo me l’ha passato e mi ha chiesto di tornare in tv. All’inizio quando mi mandava sms lui si sbilanciava e io stavo sulle mie. Non mi fidavo, poi le sue attenzioni mi hanno fatto cedere”.

A Francesca dispiace solo di aver dato un’immagine diversa di sè: “Ho dato un’immagine di me che non mi piace, leggendo i commenti su internet mi rendo conto che non sono stata capita. Ho fatto degli errori ma in buona fede. Prima del suo voltafaccia mi sembrava una bella persona. Poi ho capito che è immaturo, deve crescere”.