Gossip News » Primo Piano » Enrico Papi a processo: “Non ha pagato 225mila euro di tasse”

Enrico Papi a processo: “Non ha pagato 225mila euro di tasse”

ENRICO PAPI – Dopo Tiziano Ferro indagato dal fisco per aver evaso tre milioni di euro, a finire nella rete degli evasori è il conduttore Enrico Papi che a breve sarà processato. La Procura ha infatti firmato un decreto di citazione diretta a giudizio nei suoi confronti e il processo avrà inizio davanti al giudice monocratico il 14 maggio prossimo.

Secondo la ricostruzione dell’accusa, Papi, 47enne romano noto per aver condotto programmi di successo come «Sarabanda», «Matricole e Meteore» e «La pupa e il secchione», non avrebbe versato «l’imposta sul valore aggiunto per l’ammontare complessivo di 225.593 euro – si legge nel capo d’imputazione – dovuta in base alla dichiarazione annuale per l’anno 2005, entro il termine previsto per il versamento dell’acconto relativo al periodo di imposta successivo».

La Procura ha considerato persona offesa il ministero dell’Economia e delle Finanze che potrà ora costituirsi parte civile nel processo contro Papi.