Gossip News » Talent Show » Amici » Amici 11: Claudia Casciaro rinata grazie a una dieta e a un fiore, parla la madre

Amici 11: Claudia Casciaro rinata grazie a una dieta e a un fiore, parla la madre

AMICI 11 – Microfono in mano, Claudia Casciaro sembra una vera e propria forza della natura. La bella concorrente di Amici 11 però non è sempre stata così carismatica e sicura di sé, come assicura la madre in un’intervista uscita su Dipiù.

La sua frase classica è “Me la vedo da sola”, però per molti anni ha avuto come “tallone d’Achille” l’aspetto fisico. Insomma, aveva qualche chilo di troppo, era un po’ pienotta e paffuta, e questo le creava disagio.

Un disagio che però Claudia ha superato a modo suo:

A volte è buffo pensare come basti poco per sentirsi a proprio agio. Claudia ha cercato di mascherare quello che riteneva il suo punto debole con la fantasia. Sei anni fa ha iniziato a portare un fiore tra i capelli: quel fiore era come se le desse un tono e una immagine che la facevano sentire più sicura.

Ovviamente per superare il problema dei chili di troppo ci è voluto più di un fiore:

Nel 2009, stanca dei chili di troppo, è andata da un dietologo per farsi prescrivere una dieta. Ha fatto bene, non bisogna mai affidarsi alle diete “fai da te”. Ha seguito la dieta scrupolosamente, non ha mai sgarrato e addio ai chili di troppo. E adesso fa sempre attenzione a come mangia. Una volta dimagrita, però, non ha rinunciato al fiore perché ormai faceva parte della sua immagine. Pensi che qui nel nostro paese tante bambine imitavano mia figlia portando un fiore tra i capelli già prima che andasse ad Amici.

Indimenticabile poi il primo provino ad Amici:

Il 20 giugno 2011. Erano anni che ne parlava, ma pensavo che scherzasse. Invece una sera mi ha telefonato da Lecce per dirmi che il giorno dopo sarebbe partita per Roma: “Vado ai provini di Amici”. È partita alle sei di pomeriggio con un amico e un’amica, ha dormito in treno, è arrivata a Roma, si è truccata e cambiata nei bagni della stazione ed è andata ai provini. Poi è tornata a luglio e a settembre, sempre accompagnata dai suoi amici, ai quali pagavo io il viaggio. Non volevo che andasse da sola. Claudia si era data una sola occasione per Amici.