Gossip News » Attualità » Barak Obama favorevole alle nozze gay: è il 1° presidente degli USA a schierarsi

Barak Obama favorevole alle nozze gay: è il 1° presidente degli USA a schierarsi

USA – Dopo anni di chiacchiere “con amici, con la famiglia e con i vicini“, Barak Obama si è convinto: il matrimonio gay è cosa buona e giusta. Il presidente degli Stati Uniti, sottolineando che si tratta ovviamente di una posizione personale, ma è stato il primo presidente della storia degli USA a dichiararsi favorevole alle nozze tra omosessuali.

Una dichiarazione, quella rilasciata alla Abc, socialmente e storicamente molto importante, anche se dal punto di vista legislativo non ha valore, considerando che comunque la decisione finale su una questione tanto delicata spetterà poi ai singoli stati. Il Colorado, per esempio, ha detto “No” ai matrimoni gay con un referendum che si è concluso proprio ieri.

Le coppie dello stesso sesso dovrebbero potersi sposare” ha dichiarato Obama, parlando poi delle proprie figlie. “Malia e Sasha hanno amici i cui genitori sono dello stesso sesso. Alcune volte io e Michelle ci sediamo a tavola e parliamo con Malia e Sasha dei loro amici e dei loro genitori e a loro non viene neanche in mente che dovrebbero essere trattati diversamente. Per loro non ha senso e e francamente questo è qualcosa che cambia la prospettiva“.

Anche la moglie Michelle condivide le idee di Obama: “È qualcosa di cui abbiamo parlato negli anni e lei condivide. Siamo ambedue cristiani e ovviamente questa posizione potrebbe sembrare strana agli occhi degli altri. Ma quando pensiamo alla nostra fede, la base è che non solo Gesù si è sacrificato per noi ma che gli altri vanno trattati come noi vorremmo essere trattati“.

Dopo aver abolito la regola del Don’t Ask Don’t Tell, Obama si dimostra ancora una volta un presidente dalle larghe vedute.