Gossip News » Primo Piano » Stefano De Martino, il papà: “Ha lasciato Emma perchè non voleva sposarsi”

Stefano De Martino, il papà: “Ha lasciato Emma perchè non voleva sposarsi”

STEFANO DE MARTINO – Per la prima volta da quando è scoppiato il polverone Belen Rodriguez e Stefano De Martino, parla il papà del ballerino napoletano che al settimanale Di Più ha spiegato i motivi che hanno spinto il figlio a lasciare Emma Marrone. “Mio figlio non ci parla molto di queste cose, ma, da quanto ho capito, Stefano ed Emma avevano una differenza di vedute sul matrimonio: lei era convinta, decisa a sposarsi, mentre lui era sempre più titubante, non si sentiva ancora pronto ad un passo così importante”.

Tiene molto alla sua carriera di ballerino, ha faticato tanto per affermarsi e, forse, pensava che il matrimonio gli avrebbe messo addosso una serie di responsabilità che lo avrebbero distolto dal lavoro. Probabilmente l’idea di avere una stabilità familiare,a soli ventidue anni lo spaventava… Poi, il destino ha fatto il resto: proprio mentre era pieno di dubbi, ha incontrato Belen e, diciamo così, ha trovato il coraggio di dare una svolta alla sua vita”.

Contro il figlio molti attacchi: “Su Belen Rodriguez non esprimo giudizi, perché non la conosco, e comunque è la ragazza di mio figlio. Per il resto, mi hanno dato molto fastidio quelle definizioni, gli attacchi e l’Ironia contro di lui. Vorrei invitare tutti a tenere conto di due cose: l’età e l’ambiente in cui lavora. Stefano è un ragazzo di appena ventidue anni che sta vivendo il sogno della popolarità nello spettacolo, è bello, desiderato, è sempre a contatto con gente nuova, ha una vita dinamica, piena di tentazioni, non è mica un maturo papà di famiglia che ha lasciato moglie e figli… Forse poteva gestire meglio le cose con Emma, poteva parlarle prima di mettersi con Belen, ma, ripeto ancora: Stefano è così giovane… E poi, perchè non parlare anche dei suoi tanti pregi, dei sacrifici che ha fatto per diventare ballerino partendo dal nulla?”.