Gossip News » Primo Piano » Principe William: notte insonne prima del matrimonio, vi svelo perché

Principe William: notte insonne prima del matrimonio, vi svelo perché

WILLIAM & KATE – “Fra la gente che cantava e scherzava e il mio nervosismo avrò dormito appena mezz’ora quella notte” racconta il Principe William riferendosi alle ore che hanno preceduto il Royal Wedding. Migliaia i curiosi accampati lungo il Mall per essere i primi a veder uscire la famiglia reale il mattino successivo: la folla cantava, ballava e scherzava, impedendo allo sposo di prendere sonno.

Anche il Principe William ha sofferto della tipica ansia pre-matrimoniale, insomma. E come biasimarlo? A parte il fatto che le televisioni di tutto il mondo avrebbero ripreso la cerimonia, ma anche il banchetto seguito al , nonostante fosse a “porte chiuse”, è stato una passeggiata! Già perché gli invitati erano ben… 777! E sia William che Kate Middleton non ne conoscevano quasi nessuno.

Quando mi hanno consegnato l’elenco degli invitati al matrimonio ero molto intimidito” ha raccontato William al columnist del Daily Express, Alan Titchmarsh “perché c’erano 777 nomi, ma nessuno che io o Catherine conoscessimo. Così sono andato dalla Regina e le ho detto: ‘Ascolta, nella lista ufficiale non c’è una sola persona che conosco, cosa devo fare?’. E lei di rimando: ‘Stracciala e rifalla, partendo dai vostri amici e poi noi a tempo debito aggiungeremo quelli che dobbiamo, perché è il vostro giorno’“.