Gossip News » Primo Piano » Matteo Guerra su Sarah Nile: è stato squallido insultare mia madre

Matteo Guerra su Sarah Nile: è stato squallido insultare mia madre

SARAH NILE e MATTEO GUERRA – Ricordate l’intervista in cui l’ex gieffina Sarah Nile raccontava di aver lasciato Matteo Guerra perché stanca di fargli da madre? Beh, pare che il diretto interessato abbia letto le parole dell’ex fidanzata di ritorno da un periodo di lavoro all’estero, e non l’abbia presa affatto bene.
Ho ritenuto che lasciarlo fosse l’unica decisione da prendere” aveva dichiarato l’ex coniglietta di Palyboy. “Ci eravamo lasciati di comune accordo, stabilendo che non avremmo rilasciato interviste per parlare delle ragioni della rottura e, invece, lei ha sputtanato tutto quello che c’è stato tra noi” ha invece chiarito l’ex corteggiatore di Uomini e donne.
Sarah ci era andata giù pesante quando si era trattato di dire la sua su Paola De Biasi, la madre di Matteo (“Non nutro nessuna stima nei confronti di quella donna“) e ovviamente lui non l’ha mandata giù: “È stata squallida ad attaccare mia madre e ingenerosa nei miei confronti” ha continuato Matteo “visto che l’ho sempre trattata come una vera principessa. Il fatto è che, mentre il sottoscritto ha fatto di tutto per superare i suoi limiti, dall’altra parte c’era un muro d’orgoglio“.
Avrei preferito tacere per non banalizzare la storia bellissima che abbiamo vissuto. Ma Sarah ha violato il patto e io non posso fare altro che replicare, perché di inesattezze ne ho lette troppe. Lei e mia madre hanno due visioni della vita diverse, ma secondo me non era necessario che Sarah dicesse pubblicamente che non la stima. L’ho trovato squallido: io al posto suo non l’avrei mai fatto, ma sono certo che le sue parole siano frutto di tanta rabbia.