Gossip News » Attualità » Euro 2012, l’Italia c’è: ferma la Spagna e si candida come protagonista

Euro 2012, l’Italia c’è: ferma la Spagna e si candida come protagonista

EURO 2012 ITALIA – L’attesa per l’esordio dell’Italia ai Campionati Europei in Polonia ed Ucraina è finita. Con una prestazione quasi perfetta, gli Azzurri di Cesare Prandelli hanno fermato le Furie Rosse della Spagna candidandosi così ad un ruolo da protagonista.

Contro tutti i pronostici, l’Italia dopo tutte le polemiche legate al calcioscommesse ha ritrovato armonia, coraggio e determinazione dimostrando al mondo di non essere ancora finita. Il merito va sicuramente a Cesare Prandelli che alla vigilia di un match così importante ha rivoluzionato la squadra schierando Daniele De Rossi in un ruolo non suo, quello di difensore centrale insieme a Chiellini e Bonucci? Un azzardo? Macchè. Una certezza. Perchè De Rossi è stato il migliore in campo. Un mostro. Il Re d’Italia. Ha fermato tutto quello che c’era da fermare. Da leader vero ha tenuto a galla la difesa azzurra nel momento più difficile della partita con la Spagna perennemente nell’area azzurra a far paura con Iniesta e Fabregas.

L’Italia però ha retto e per un pelo ci è scappata anche la vittoria. Se la Nazionale scenderà in campo anche nei prossimi impegni con la stessa forza e determinazione, il cammino in questi Europei potrebbe essere davvero ricco di soddisfazioni. E con un De Rossi mostruoso come è stato ieri, potremmo davvero diventare protagonisti di questi Europei.