Gossip News » Primo Piano » Stefania Rocca risponde alla sorella Silvia: “Non sono raccomandata”

Stefania Rocca risponde alla sorella Silvia: “Non sono raccomandata”

STEFANIA E SILVIA ROCCA – La sorella Silvia ha definito Stefania Rocca una raccomandata che ora ha deciso di rispondere alle accuse della sorella con un’intervista a Vanity Fair: “Ma quale raccomandata… con Silvia non siamo mai andate d’accordo, da bambine ci menavamo. Non sono una moralista, ho fatto anche un film nuda. No, non sono una raccomandata – precisa Stefania – sono orgogliosa perché su 330 partecipanti e 6 posti femminili disponibili, hanno scelto me senza conoscermi”.

Poi l’attrice parla del rapporto con la sorella, difficile sin da quando erano bambine: “Eravamo un po’ dei maschiacci, con lei non siamo mai andate d’accordo, e qualche volta ci menavamo. Io le beccavo sempre, allora Francesca (la sorella più grande, ndr) prendeva le mie difese e menava Silvia. Siamo tutte uscite presto di casa… Ho sempre pensato di essere la più brutta delle tre, ero molto minuta”.

Non manca un complimento alla sorella: “Silvia è altissima, con due metri di gambe“. Ma Stefania assicura di non averla mai criticata per le scelte professionali o per i topless: “No, le ho detto: hai fatto bene. Se fossi una moralista non avrei mai girato Viol@, dove mi si vede nuda…”.