Gossip News » Attualità » Michael Jackson, la figlia Paris vittima di bullismo

Michael Jackson, la figlia Paris vittima di bullismo

PARIS JACKSON -Aveva ragione Michael Jackson a non voler mandare i suoi tre figli Prince, Paris e Blankett a scuola? I figli del “re del Pop” hanno incominciato ad andare a scuola e a non frequentare solo le lezioni private dal settembre 2010, due mesi dopo la morte di Jacko.

La secondogenita Paris di 15 anni è infatti stata vittima di bullismo a scuola; lo ha racconto lei stessa alla presentatrice tv Oprah Winfrey:

A volte non capivo se lo facevano perché ero famosa o semplicemente perché non stavo loro simpatica, ma ho imparato a non farmi influenzare. Se penso che qualcuno si comporti in modo falso allora cerco di allontanarlo“.

Il mio inserimento non è stato dei più facili. Alcuni cercavano di farmi sentire insicura a parole e poi c’erano i cyberbulli“.

Certo, non dev’essere stato facile per lei e i suoi fratelli essere una bambina “diversa”, anche se  il padre ha sempre fatto di tutto per far sentire lei e i suoi fratelli normali (e la storia delle maschere con cui li faceva andare in giro?):

“Sentiva di non aver avuto la possibilità di farlo perché era diventato famoso giovanissimo e non voleva che anche noi venissimo privati di questi momenti importanti della vita. Trascorreva le giornate in studio di registrazione, mentre gli altri bambini erano fuori a giocare e voleva che anche noi fossimo come questi bambini”.