Gossip News » Primo Piano » Uomini e Donne – Alessio Lo Passo: fare il tronista è troppo impegnativo

Uomini e Donne – Alessio Lo Passo: fare il tronista è troppo impegnativo

UOMINI E DONNE – Alessio Lo Passo si è raccontato sulla pagine del settimanale Gossip, rivelando di aver avuto molte difficoltà a vestire i panni del tronista di Uomini e Donne:

Per me è stato più facile corteggiare lo scorso anno. Il ruolo di tronista è troppo impegnativo. C’è più stress, più tensione. Troppi occhi puntati, vieni accusato per un niente, purtroppo avendo io un temperamento mite, mi rendo conto di aver dato un’impressione sbagliata di me.

Lo Passo avrebbe voluto lasciare il trono ma il contratto stipulato con Mediaset glielo ha impedito:

Io ero intenzionato a farlo, ma non potevo per motivi contrattuali. Dovevo concludere il mio trono, indipendentemente se fossi uscito con la donna della mia vita o meno.

L’ex corteggiatore e tronista non si pente dell’esperienza fatta, ma ammette che purtroppo non era pronto per salire sul trono più ambito della tv:

Io credo di non aver sbagliato nulla. Sono sempre stato spontaneo, non sono stato finto e artefatto, e mi sa che la gente questa cosa non l’ha mica capita. Comunque adesso posso dire con certezza che non ero pronto per il trono. Ero molto contento di questa esperienza, ma mi sono reso conto che non poteva fare al caso mio.

E se Giulia Montanarini si fosse presentata, rosa in mano, tra le sue corteggiatrici?

Non le avrei permesso di restare a corteggiarmi. Non avrebbe avuto senso, perchè Giulia a me non ha lasciato nulla.