Gossip News » Primo Piano » Kristen Stewart: non mi depilavo e disgustavo le mie compagne di scuola

Kristen Stewart: non mi depilavo e disgustavo le mie compagne di scuola

KRISTEN STEWART – “Mio padre mi dice, ‘potevi sorridere un po’ di più‘” racconta l’interprete di Bella Swan nella saga di Twilight, in un’intervista su Vanity Fair, che l’ha messa in copertina.

Nella foto, Kristen Stewart è più bella che mai anche se, a suo dire, i suoi servizi fotografici non sono sempre apprezzati da stampa e fan: “Mi criticano perché nelle foto non sono perfetta ma questo non mi mette a disagio. Al contrario, mi riempie di orgoglio. Perché se fossi perfetta, la gente che mi sta vicino penserebbe: che falsa, che attrice! Io invece voglio che pensino: è una tipa a posto, onesta, pensa a divertirsi. Per essere chiara fino in fondo, non mi interessano i mangiamerda che trasformano la verità in sterco“.

Aveva solo 14 anni quando lasciò la scuola: “Odiavo la scuola. Se guarda le mie foto, vede che ero praticamente un ragazzo. Non mi importava essere diversa, ma mi importava delle cattiverie. Ricordo ancora il giorno che, nello spogliatoio della palestra, una compagna mi guardò con orrore: “Ma è disgustoso, non ti depili le gambe”“.