Gossip News » Attualità » Macaulay Culkin schiavo dell’eroina

Macaulay Culkin schiavo dell’eroina

MACAULAY CULKIN – Dopo Whitney Houston morta a febbraio per un’overdose di farmaci che l’ha fatta annegare nella vasca dell’hotel in cui era ospite, un’ altra star di Hollywood sarebbe schiava delle droghe: si tratta di Macaulay Culkin, star ad appena otto anni per i film Mamma ho perso l’aereo e Mamma mi sono  smarrito a New York. La carriera dell’attore, oggi 31enne, non ha più ripetuto i fasti dell’esordio; inoltre Macaulay è stato protagonista di un’azione legale contro i genitori accusati di avergli sottratto illegalmente molti profitti del suo periodo d’oro.

L’attore sarebbe dipendente da circa sei mesi, come rivela il sito RadarOnline (ma già a febbraio era circolata una foto in cui compariva pallido e magrissimo), da eroina e oxycodone, un potente antidolorifico arrivando a spendere anche 6000 dollari al mese. Anche la sorellastra morì alcuni anni fa proprio per droga.

Speriamo che Macaulay possa disintossicarsi al più presto: magari l’ex fidanzata Mila Kunis, ora legata ad Ashton Kutcher, potrebbe essere un grosso aiuto.