Gossip News » Primo Piano » Jennifer Lopez denuncia l’autista per estorsione

Jennifer Lopez denuncia l’autista per estorsione

JENNIFER LOPEZ – Ancora guai per Jennifer Lopez. La cantante dopo aver messo a tacere alcune voci che volevano il suo compagno, Casper Smart, assiduo frequentatore di locali gay, ha fatto ricorso ancora una volta alla legge per proteggere la propria privacy. L’autista personale della Lopez, Hakob Manoukian, ha chiesto alla star 2,8 milioni di dollari per mantenere segrete alcune informazioni, origliate dal sedile anteriore dell’auto, che avrebbero potuto causare qualche problema alla cantante.

A rivelare la notizia è il sito americano Tmz, specializzato in gossip. L’autista ha pensato di poter tenere in pugno Jennifer Lopez la quale, però, non pensandoci su due volte, ha deciso di contrattaccare denunciando a sua volta l’autista che secondo le accuse “ubriaco di potere” avrebbe preteso di ottenere un ruolo di maggiore rilievo all’interno del team della cantante e davanti a un rifiuto ha attuato la minaccia di divulgare rivelazioni che si sarebbero rivelate particolarmente talmente scomode. La Lopez ha chiesto 20 milioni di dollari di risarcimento.