Gossip News » Primo Piano » Beverly Hills 90210, Shannen Doherty: “Brenda mi ha rovinato la vita”

Beverly Hills 90210, Shannen Doherty: “Brenda mi ha rovinato la vita”

BEVERLY HILLS – Dopo la reunion di Jenny Garth, Luke Perry e Jason Priestly per uno spot pubblicitario di una marca di jeans, continua a far parlare il telefilm Beverly Hills 90210 che è diventato un vero e proprio culto a metà anni Novanta, dando origine a quello che oggi si chiama “teen drama”.

A parlare di come allora fosse la vita da star è Shannen Doherty, ovvero Brenda Walsh, sorella gemella di Brendon e innamorata di Dylan che si contende con la migliore amica Kelly. L’attrice racconta a ‘Vanity Fair’ che non è stato facile gestire il successo (Shannen è stata poi licenziata sia da Beverly Hills sia da Streghe poiché aveva la fama di diva viziata):

Ho mandato all’aria un sacco di opportunità straordinarie perché, in fondo, non sentivo di meritare il successo. Brenda è stata il colpo di fortuna della mia vita e, al tempo stesso, la fonte di tanta infelicità. Mi ha fatto diventare una persona autodistruttiva”.

Gli autori pensavano agli ascolti, non alla mia psiche. Ma non mi considero una vittima. Ho fatto la mia parte. Solo che non mi rendevo conto che ogni mia intemperanza sul set, ogni mia parola veniva riportata ai tabloid. Più si sbatteva sui giornali la mia immagine di cattiva ragazza, più io lo diventavo davvero”.

Shannen è stata sposata tre volte:

Già. La prima, ancora durante Beverly Hills 90210, con un tizio che conoscevo appena. La seconda, qualche anno dopo: un errore gigantesco. E poi è arrivato Kurt”.

Speriamo che il nuovo matrimonio sia l’ultimo e che finalmente Shannen possa fare con Brenda.