Gossip News » Primo Piano » Sara Tommasi è tossicodipendente: lo dice una psicoterapeuta

Sara Tommasi è tossicodipendente: lo dice una psicoterapeuta

SARA TOMMASI – Sara Tommasi sarà anche andata a Medjugorie, ma secondo le parole di una psicoterapeuta amica dell’ex fidanzato Alfonso Luigi Marra, l’unico miracolo che potrebbe salvare la ex showgirl è la disintossicazione dalla droga. Intervistata da ‘Panorama’, Giovanna Mazzitelli ha raccontato di come sta Sara:

Lei ha solo un grave problema: la tossicodipendenza. Lei è ben cosciente della realtà quando non usa droghe. Ed è questo il caso in cui recita il ruolo che la gente si aspetta da lei, quello della ‘malata di mente’. Tutto perché, dopo lo scandalo intercettazioni e le minacce a Silvio Berlusconi, lei ha perso il suo pubblico. La sua immagine ne ha risentito. E così facendo pensa che possa tornare alla ribalta”. 

“Io vivo a Napoli e spesso lei è venuta nel mio studio. Altre volte sono andata io da lei. Era restia a parlare della sua vita, soprattutto della sua infanzia, perché, quando aveva 7-8 anni, il padre ha dovuto subire alcuni Tso e ha tuttora problemi psichici. Adora il padre e quindi ha difficoltà a parlarne. Questo e la malattia degenerativa della madre l’hanno destabilizzata”.

Secondo la psicoterapeuta, sarebbero state alcune persone esterne al mondo dello spettacolo ad aver portato la Tommasi sulla cattiva strada:

Più che il mondo dello spettacolo, la conoscenza di alcune persone. Sara era una brava showgirl, aveva una carriera di fronte, poi però alcuni personaggi l’hanno deviata. Soprattutto ora quelli del mondo del porno come il produttore del suo film che, come ci ha detto Sara, gli ha iniettato la droga. E’ palese se si guarda il volto di Sara durante la pellicola”.

La donna ha paura che Sara possa fare una brutta fine:

Ho timore che perda la vita se non la aiutiamo velocemente.E’ da un po’ che non ci incontriamo, anche a causa della pornografia che l’ha allontanata dalla cura”.

Speriamo che questa povera ragazza possa riprendersi al più presto.