Gossip News » Primo Piano » Lele Mora ospite a Verissimo: lacrime e commozione

Lele Mora ospite a Verissimo: lacrime e commozione

 

LELE MORA – Lacrime e commozione per l’ex agente dei vip Lele Mora, ospite a Verissimo.

Come annunciato Lele Mora, che ora preferisce farsi chiamare Gabriele, ha raccontato la sua esperienza dietro le sbarre del carcere di Opera, dove ha trascorso 400 giorni.

Il carcere per lui è stato un’esperienza traumatica che però è servita per fargli riprendere in mano le coordinate della sua vita e fargli riscoprire ciò che conta davvero.

I momenti che rendevano sopportabile la detenzione infatti erano le visite dei figli Diana e Mirko, che Mora si è accorto di aver a lungo trascurato a causa del lavoro.

I momenti veramente brutti invece si verificavano quando i figli lo lasciavano.

In uno di quei momenti Mora ha tentato il suicidio con dei cerotti.

“Ho aspettato il cambio della guardia. Ho tolto dei cerotti da una lampada rotta e me li sono messi sul naso e sulla bocca. Mi sono infilato sotto le lenzuola. Era circa mezzogiorno e mi sono svegliato alle 5 del pomeriggio. Avevo voglia di smettere tutto. Non vedevo la fine di questo percorso”.

Ora però Mora è cambiato, tanto da lavorare nella comunità di Don Mazzi.