Gossip News » Primo Piano » Marco Carta operato: ora sta bene

Marco Carta operato: ora sta bene

MARCO CARTA – Nelle scorse settimane, Marco Carta è stato operato d’urgenza anche se ancora non si conosce il motivo dell’intervento. Il cantante è stato costretto ad annullare tutti i suoi impegni ma a novembre è pronto a tornare sul palco per le tappa di Roma del suoi tour in programma il 26 novembre e quella di Milano prevista per il 29 novembre. Già nei giorni scorsi, Carta aveva rassicurato i soui fans con un videomessaggio su Facebook: “Mi rimetterò presto… ve lo prometto, perché dentro di me c’è vita…. vi voglio bene. Presto sentirete anche la mia voce…”.

Nelle scorse ore, invece, sempre sul suo profilo Facebook, Marco Carta ha postato la prima foto post-intervento. La foto è accompgnata da una didascalia che testimonia lo stato d’animo del cantante sardo: “Baaaaaaaaamooooosssssss!!! Andiiiiiaaaamoooooooooooo!!! Questa è la prima foto che faccio dall’intervento.. Mi sono rimesso!! Vi abbraccio más fuerte!!!!”.

Prima della foto, però, il cantante reso famoso dalla vittoria ad Amici di Maria De Filippi, ha pubblicato una lunga riflessione sulla sua vita: “Piccola riflessione che volevo fare da tempo. Per tutte le persone che mi vorrebbero vedere serio… Cos’è la serietà? un modo per darsi un tono? Un alibi? Una recita perfetta? O forse un modo per integrarsi meglio nel mondo chic dei GRANDI ricchi e sofisticati? Non mi piace la serietà, preferisco il prendersi sul serio che.. nessuno me ne voglia ma è ben altra cosa… Io sono nato così: sorridente, cerco di vivere felice perché nella tristezz attuale c’è sempre un cielo blu o una rana (cosa che non vedevo da anni) proprio sul giardino di casa… ognuno dovrebbe essere semplicemente se stesso e tutti non dovrebbero avere paura di essere emarginati in relazione al proprio comportamento… a volte leggo le bacheche e la mia bacheca, non vedo altro che repressione… allora per sfogarne un po’ insultano… sciocco pensare che l’insulto dietro un plasma non ha lo stesso effetto di un bel sano insulto (se proprio ci deve essere) schiaffato in faccia… io dai suoi occhi ho imparato una cosa speciale, si.. ad esser se stessi non ce niente di male e aveva ragione, ve lo assicuro…”.

Leggi anche: