Gossip News » Primo Piano » Costantino Vitagliano: “In Spagna per sconfiggere gli attacchi di panico”

Costantino Vitagliano: “In Spagna per sconfiggere gli attacchi di panico”

COSTANTINO VITAGLIANO – Costantino Vitagliano vuole probabilmente ritornare ad essere un personaggio del mondo dello spettacolo italiano dopo essere stato per qualche tempo in Spagna. Proprio nella Penisola Iberica l’ex tronista di Uomini e Donne si era rifugiato per sconfiggere gli attacchi di panico, come ha raccontato al settimanale ‘Di Più’. Durante quel periodo negativo il suo amico Daniele Interrante non gli è stato vicino e per questo Vitagliano gli ha dato dell’ingrato:

Daniele Interrante mi ha voltato le spalle proprio nel momento in cui lui aveva avuto attacchi di panico. A Lele Mora devo tutto: mi ha arruolato nella sua agenzia, ma poi è cambiato: si è innamorato di Fabrizio Corona. Non li ho mai visti scambiarsi gesti intimi, ma Corona aveva un fortissimo ascendente su di lui. Di me dicevano che ero omosessuale e che stavo con Mora e che mi sono ingelosito, ma in verità ho lasciato la sua agenzia perché credevo che Mora fosse preso da altro. Mi chiese un prestito prima di entrare in carcere, ma poi ho saputo che spendeva nelle boutique”.

Costantino parla anche della sua ex Linda Santaguida, l’unica donna per cui dice di aver sofferto:

Con Linda Santaguida, invece, ho sofferto: non ha funzionato perché non ero pronto a formare una famiglia. Quattro anni fa ho cominciato a soffrire di attacchi di panico per stress: con Linda non andava bene e scappai in Spagna sperando di guarire…”.