Gossip News » Primo Piano » Sara Tommasi, il secondo film hard non c’è: “Mi hanno sfruttata”

Sara Tommasi, il secondo film hard non c’è: “Mi hanno sfruttata”

SARA TOMMASI – Notizia di qualche giorno fa era l’uscita del secondo film hard di Sara Tommasi la cui diffusione via web aveva mandato in tilt il sito interneto che lo distribuiva. A distanza di pochi giorni, Sara Tommasi torna a parlare: “Mi hanno sfruttata ma adesso sto meglio. Ero sempre chiusa in casa – ha dichiarato nel programma di Lorella Cuccarini, “Così è la vita” in una intervista proprio con don Mazzinon mangiavo e non bevevo, mi vestivo male. Avevo perso la voglia di vivere. Non me ne accorgevo. E la notte ero sempre insonne. Delle persone hanno approfittato di me, sono stato poco serena ed ho trascorso un periodo in clinica”.

Presente, anche la mamma di Sara Tommasi: “E’ stata usata da gente senza scrupoli e ho deciso di farla ricoverare. Non sapevo che vita conducesse, io sapevo che voleva sfondare nel mondo dello spettacolo. Sapevo che frequentava corsi di dizione, portava risultati universitari sempre brillanti. Era una ragazza come le altre”.

Risolto anche il mistero del film hard: non si tratta di una nuova pellicola a luci rosse ma di un collage realizzato con gli spezzoni del primo lungometraggio hard della Tommasi.