Gossip News » Primo Piano » Belen Rodriguez: i Milanesi dicono basta al suo manifesto in lingerie

Belen Rodriguez: i Milanesi dicono basta al suo manifesto in lingerie

BELEN RODRIGUEZ – Mentre Belen Rodriguez si gode la cena in famiglia in compagnia del suo Stefano De Martino, la città di Milano insorge contro la showgirl argentina. I residenti di Corso Buenos Aires hanno sporto denuncia controal commissariato di polizia di Stato e, nelle parole di Paolo Uguccioni, presidente del Comitato di Quartiere, per chiedere la rimozione del manifesto pubblicitario che ritrae Belen in lingerie con farfallina in bella vista, si leggono le motivazioni di tale decisione.

Da giorni le mamme del quartiere ci segnalano il fastidio nel dover passare di fronte al poster mentre accompagnano a casa i figli e fanno giustamente presente il potenziale rischio per la sicurezza della circolazione causato dal poster, che distrae gli automobilisti in un incrocio già di per sé abbastanza pericoloso”.

Da star del mondo dello spettacolo a patata bollente. Il personaggio di Belen perde un colpo dietro l’altro. Solo ieri, contro di lei, si era scagliata anche Martina Colombaria, stanca di ritrovarsela tra i piedi anche durante uno spettacolo teatrale. E voi cosa pensate? Siete d’accordo con i cittadini di Milano o sareste ben lieti di accogliere il manifesto di Belen?