Gossip News » Attualità » Fabrizio Corona: fui molestato anch’io da Don Alberto Barin a San Vittore

Fabrizio Corona: fui molestato anch’io da Don Alberto Barin a San Vittore

FABRIZIO CORONA – Don Alberto Barin, cappellano del carcere di S.Vittore, è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale pluriaggravata e concussione su sei detenuti tra i 22 e i 28 anni, tutti extracomunitari, in cambio di favori e promesse riguardo un miglioramento della loro condizione carceraria.

E mentre i pm continuano le indagini (con l’aiuto di alcuni filmati ripresi dalle telecamere di sicurezza, decisamente compromettenti) e Don Alberto Barin attende il processo nel carcere di Bollate, il sito SocialChannel lancia la bomba: nel 2007 anche Fabrizio Corona è stato vittima (o quasi) del cappellano. Ecco le dichiarazioni dello stesso Corona riportate dal sito:

Capii immediatamente che c’era qualcosa di strano.Tirava un’aria particolare e in quegli attimi fui assalito da una sensazione di forte ansia. Poi Barin, oltre che guardarmi con occhi diversi, poi rivelatisi ammiccanti, cominciò a fare battute ambigue. Provò a toccarmi, promettendomi agevolazioni su questo e quell’altro. Mi incazzai e turbato, andai via. Ci ha provato con me, continuavo a ripetermi in testa. A mente lucida lo volevo ammazzare quello schifoso. E pensare che quando sono uscito dal carcere, nel libro “Le mie prigioni ” in cui ho raccontato quei mesi al San Vittore, ho fatto riferimento a quell’episodio, denunciando il fatto. Nessuno gli ha dato importanza.