Gossip News » Reality Show » Grande Fratello » Grande Fratello, Tommy Vee: “Non devo niente al reality”

Grande Fratello, Tommy Vee: “Non devo niente al reality”

GRANDE FRATELLO TOMMY VEE – Negli ultimi mesi, diversi ex concorrenti del Grande Fratello, sono tornati a parlare della loro esperienza nella casa più famosa d’Italia. In molti hanno ammesso che è stata dura, soprattutto quando le telecamere si sono spente. Se finora erano stati i primi concorrente a parlare, da Sergio Volpini a Salvo Veneziano, oggi, a parlare dalle pagine del settimanale Visto è Tommy Vee.

Il dj del Grande Fratello 4, noto anche per la sua storia d’amore con Carolina Marconi, racconta a “Visto” cosa gli resta di quell’esperienza e assicura: “Grazie Gf, ma io non ti devo niente. Se oggi sono ancora famoso nel mondo della musica – spiega – il merito non è dei 99 giorni da inquilino, bensì dell’impegno che ho messo nel mio lavoro”.

Certo, quella nella Casa più spiata d’Italia è stata un’esperienza unica: “Essendo una persona molto riservata alcuni aspetti della popolarità mi hanno imbarazzato e messo in difficoltà. Il Gf comunque ti dà tanta visibilità, la difficoltà è stata far capire a chi mi apprezzava come persona che facevo anche un lavoro”.

 Per Tommy Vee “è andata bene perché ero già trentenne, non più un ragazzino disposto a tutto pur di raggiungere la popolarità“. Oggi è fidanzato (“ma di lei non parlo“) e sui reality ha una sua opinione: “E’ una formula stanca, che ha perso fascino. Ormai mancano certi personaggi interessanti dei primi tempi”.