Gossip News » Talent Show » Amici » Amici 12 al via: tante sorprese con la Celentano e la Di Michele le più cattive

Amici 12 al via: tante sorprese con la Celentano e la Di Michele le più cattive

AMICI 12 PRIMA PUNTATA – Sabato 24 novembre è andata in onda la prima puntata della dodicesima edizione di Amici. In uno studio nuovo, lo stesso del serale dello scorso anno, Maria De Filippi, in grande forma, ha dato il via a questa nuova edizione del talent. Come sempre, i professori sono stati tra i protagonisti di questa prima puntata dedicata ai casting.

I prof di canto (Rudy Zerbi, Mara Maionchi e Grazia Di Michele) e quelli di ballo (Alessandra Celentano, Garrison e Luciano Cannito), hanno la possibilità di fermare le esibizioni degli aspiranti allievi così come hanno la possibilità di salvarli. Non sono mancati i momenti divertenti che hanno fatto registrare ottimi ascolti per la puntata d’esordio.

Tanti personaggi bizzarri soprattutto nella danza hanno animato lo studio di Cinecittà. Come Davide Anastasia di Rozzano che viene definito da Garrison “spogliarellista” o Antonino Montalbano che danza sui tacchi. Siparietto divertente con Marco Coscarella che viene notato da Garrison (“hai il mio stesso fisico”), così Maria De Filippi invita il professore a mostrare il suo fisico. Garrison accetta la sfida e specifica: “Ho 57 anni però!”.

Anche tra i cantanti non sono mancati i personaggi insoliti. A cominciare da Chiara che con un look da collegiale ha spiazzato tutti con una voce potentissima; Nicola Rosafio che conquista subito il pubblico esclamando: “devo fare la pipì” e poi sorprende con la scelta del brano “Ciao Ragazzi” di Adriano Celentano. Costanzo Alberto Del Pinto, molto somigliante a Gianluca Grignani, presenta in versione rock “L’italiano”, bocciato da Zerbi e salvato da Mara Maionchi. E poi c’è Angela Semerano che confessa: “Canto da dieci anni, ho fatto un po’ di concorsi che poi ho vinto ma non ho raggiunto il mio scopo, mi dicono sono brava ma non vado bene comunque”.

I casting si concluderanno solo fra tre puntate. Tra il pubblico erano presenti due responsabili Fanta che selezioneranno in ogni puntata di casting alcuni ragazzi, bocciati dai professori, che arriveranno ad una finale dopo la quale uno di loro entrerà di diritto nella scuola di Amici 12, a prescindere dal giudizio dei professori.