Gossip News » Primo Piano » Lapo Elkann derubato rischia una multa: soldi non dichiarati

Lapo Elkann derubato rischia una multa: soldi non dichiarati

LAPO ELKANN – Oltre al danno, la beffa. Lapo Elkann potrebbe essere multato dalle autorità dell’Uruguay con una multa di circa 25mila euro per non aver dichiarato i soldi che aveva con sè quando è arrivato nel paese sudamericano insieme alla sua nuova fiamma, la 32enne enne kazaka Goga Ashkenazi.

Ad affermarlo è la stampa locale commentando il furto subito da Lapo Elkann il 31 dicembrein una villa di Punta del Este, che ha fruttato agli sconosciuti ladri 17 gioielli di proprietà dell’imprenditrice kazaka. «Le leggi dell’Uruguay stabiliscono che ogni somma superiore ai 10 mila dollari a persona deve essere dichiarata nel modulo che i turisti ricevono quando entrano nel paese», precisa il quotidiano El Pais, ricordando che in totale il bottino portato via dei ladri ammonta a circa 3,5 milioni di euro. «Elkann non ha informato le autorità dei 25 mila euro che – ricorda ancora la stampa – aveva con sè quando è entrato in Uruguay insieme alla fidanzata Goga Ashkenazi». I media precisano che la multa alla quale potrebbe andare incontro Elkann non verrebbe invece applicata nel caso dei gioielli della Ashkenazi: «La normativa stabilisce infatti che devono essere dichiarati solo i contanti, i metalli preziosi e altri ‘strumentì monetari come gli assegni».

La rapina è stata definita il colpo del secolo precisando che tutto è avvenuto la notte tra sabato e domenica nella villa ‘Vientos del Estè, di proprietà di Paola Marzotto.