Gossip News » Primo Piano » Malika Ayane e Cesare Cremonini: guerra a colpi di social network

Malika Ayane e Cesare Cremonini: guerra a colpi di social network

MALIKA AYANE E CESARE CREMONINI – Malika Ayane, in una recente intervista rilasciata al settimanale Oggi, ha scatenato l’inferno definendo il suo ex compagno, Cesare Cremonini “un fidanzato bambino“:  “Un giorno ci siamo guardati e ci siamo chiesti: “dove andiamo a finire?”. Ed è finito tutto, meno la stima e l’amicizia. Ho già una figlia di sette anni, non potevo permettermi un fidanzato bambino… E quando è uscita la notizia del mio matrimonio ha reagito appunto come un bambino. Però siamo rimasti uniti. Non molto tempo fa abbiamo cenato insieme ed è stato piacevole”.

Qualche ora, dopo, però, Malika Ayane ha ritrattato sul suo profilo Facebook: “Non ho mai pensato che Cesare fosse un bambino, è un uomo stupendo, che continuo a stimare, e per questo siamo rimasti uniti nel tempo … questo sì che è vero! Se ci siamo lasciati è perché lui era per Lennon e io per McCartney, perché diceva che quando guido non ho il senso della destra,perché una volta ha abbinato le righe bianche e blu ai bermuda finestrati e perché una volta ho chiamato “gnocco fritto” la “crescentina”.

La frittata, però, ormai era fatta anche se Cesare Cremonini non l’ha presa sul personale cercando di trovare il lato ironico della questione. Su Twitter, il cantautore bolognese ha cercato di ridimensionare la mole della parole della sua ex fidanzata cinguettando: “Ahahaha…Un po’ di leggera verità non guasta mai!”. Forse, nelle parole di Malika, c’era un po’ di verità.

Leggi anche: