Gossip News » Primo Piano » Antonella Mosetti: “Ho lasciato Aldo Montano per non fargli del male”

Antonella Mosetti: “Ho lasciato Aldo Montano per non fargli del male”

ANTONELLA MOSETTI – Nel salotto di Domenica Live, ai microfoni di Barbara D’Urso, Antonella Mosetti torna a parlare della fine della sua relazione con Aldo Montano. L’ex ragazza di Non è la Rai riesce a parlare del suo ex compagno senza rancori: “Forse ci siamo conosciuti in un periodo dove, magari, non eravamo veramente pronti. E’ finita man mano, quando ti rendi conto che gli obiettivi non sono più comuni, che fai una vita che non ti rende serena e non è quello che avevi pensato. E’ difficile non diventarci matti quando finisce un amore così forte. E’ stato un logorio lento, lento. La magia passa. Ti svegli una mattina e ti chiedi se a 37 anni vuoi continuare a fare la fidanzata di un uomo molto importante, che ancora ha molto da dare allo sport. Forse lui avrebbe cambiato la mia vita, facendomi fare la donna di casa, e io avrei cambiato la sua. E non è giusto, quando ami una persona non le cambi la vita”.

Antonella ricorda quanto è stata importante la relazione con Aldo Montano: “E’ stata una storia d’amore molto lunga, molto forte, vera proprio, vera al 100%, vissuta al massimo, nel bene e nel male, col suo lavoro che lo portava in giro per il mondo spesso. Siamo andati a vivere insieme dopo poco tempo. Mia figlia Asia, avuta dal mio ex-marito, faceva la quinta elementare e aveva una grande simpatia per lui. Dopo che fece il reality La Fattoria aveva il suo poster. Io le dissi, già apprezzi molto il gusto. Tale madre, tale figlia. Aldo, però, di persona è molto profondo, molto intenso, molto simpatico, molto vero. Ama la famiglia. E ora mi manca soprattutto perché sa fare tutto. Riparava i rubinetti, montava le lampadine…”.

Ad un certo punto si sono accorti che non si poteva più andare avanti: “Ci siamo detti che era finita da grandi, piano piano. A noi piace tanto parlare, ci siamo fatti tante chiacchierate. Aldo, ma secondo te la passione c’è ancora, il batticuore, oppure prevale un po’ di più una sorta di pensare a se stessi? Dopo sei anni, se non costruisci un obiettivo, un figlio, una casa insieme, un matrimonio, l’amore scema, diventa un po’ noioso”.

Aldo e Antonella continuano ancora a sentirsi: “Non abbiamo litigato per un tradimento, una cosa drastica. E’ tutto molto sereno. Ci sono ancora delle sue cose a casa. Ma per il resto non ci abbiamo mai ripensato in questi quattro mesi. E abbiamo fatto Natale e Capodanno ognuno per i fatti propri, segni troppo evidenti che forse né a me né a lui va di continuare questa storia” .

Poi, come per magia, compare la figlia Asia, in studio per farle una sorpresa. Proprio in occasione della nascita di Asia, Antonella Mosetti rinunciò a fare la velina sul bancone di Striscia la Notizia per cui aveva fatto il provino. E in totale sincerità, la Mosetti confessa il potere di Mediaset ai tempi diNon è la Rai quando le ragazze cantavano in playback: “Il potere di Mediaset è che sai fare qualcosa, altre cose non le sai fare, magicamente si fanno”.