Gossip News » Primo Piano » Micaela Ramazzotti: il matrimonio è erotico

Micaela Ramazzotti: il matrimonio è erotico

 

RAMAZZOTTI – Felicemente sposata con il regista di molte commedie di successo: Paolo Virzì, Micaela Ramazzotti parla del matrimonio e del colpo di fulmine col suo attuale marito.

Appena l’ho visto ho sentito una grande energia, una grande carica, è stato sorprendente. Poi ci siamo conosciuti piano piano. Volevamo le stesse cose”.

Nel corso dell’intervista con A, la Ramazzotti aggiunge.

L’idea del matrimonio mi piace da sempre. Sposarsi può dare la svolta a una coppia. E poi il matrimonio è erotico… Sì: dire “mio marito”, “mia moglie”, la fede al dito… Non è vero che il matrimonio sia la tomba del sesso. Dell’amore. Quando io e mio marito ci rivediamo dopo qualche giorno, ci facciamo sempre un regalo. E continueremo a farlo anche tra 20 anni. Il matrimonio ti cambia la vita: crea un legame in più”.

Il colpo di fulmine scoccò all’epoca di Tutta la vita davanti, così l’attrice narra l’avvenimento.

Ero a Londra quando i miei agenti mi hanno chiamato per il film di Tavarelli Non prendere impegni questa sera. Ma non avevo i soldi per salire subito su un aereo e andare al provino… Fortunatamente il film è slittato di sei mesi, io sono tornata in Italia e mi sono presentata… Il provino è andato bene. E quel film mi ha fatto conoscere Paolo. Carlo, suo fratello, vide il film a un festival e disse: “Brava questa attrice, secondo me è giusta per il ruolo di Sonia in Tutta la vita davanti”. Paolo mi convocò, il provino andò benissimo. Doveva capitare. Penso che la vita sia quasi tutta questione di culo. Sì, di fortuna. Io ne ho avuta. E ringrazio”.

Vedi anche:

Micaela Ramazzotti: se Paolo Virzì mi tradisse lo ucciderei