Gossip News » Attualità » Principe Harry: ho ucciso dei talebani in Afghanistan

Principe Harry: ho ucciso dei talebani in Afghanistan

PRINCIPE HARRY – 5 mesi da elicotterista in Afghanistan hanno profondamente cambiato il principe Harry, appena tornato dalla sua missione in Asia con un grande peso sulle spalle: quello della morte.

Già perché anche Harry si è dovuto “sporcare le mani” come i suoi compagni. “Sì [ho ucciso], molti commilitoni l’hanno fatto. La squadra è stata in azione e tutti hanno sparato almeno un po’” ha raccontato il rosso successore al trono.

Prendere una vita per salvarne un’altra” ha aggiunto “se c’è qualcuno che cerca di fare del male ad uno dei nostri, beh, allora li escludiamo dai giochi. Là fuori il nostro lavoro è assicurarci che i ragazzi a terra siano al sicuro. Se ciò significa sparare a qualcuno che sta sparando loro, allora lo faremo“.

Tornato in patria Harry dovrà affrontare un nemico ancor più grande dei talebani: la stampa. “E’ spazzatura e non so come la gente nel Regno Unito riesca ancora a leggerla” sentenzia il principino che detesta i paparazzi fin da quando questi ultimi gli hanno strappato dalle braccia la sua mamma, Lady Diana.

E anche se al momento i giornali preferiscono concentrarsi sulla travagliata gravidanza di Kate Middleton che si concluderà a luglio, c’è chi non dimentica di lanciare fango anche sul futuro zietto: “Hanno detto che non li ho chiamati, che non ho scritto. Ma come fanno a sapere qual è il nostro rapporto?” si indigna Harry “io non vedo l’ora di diventare zio!“.