Gossip News » Attualità » Fabrizio Corona: la madre chiede a Napolitano una “detenzione alternativa”

Fabrizio Corona: la madre chiede a Napolitano una “detenzione alternativa”

FABRIZIO CORONA – “E’ una sentenza ingiusta e paradossale, dettata probabilmente da un giudizio di tipo morale che i magistrati hanno voluto dare a mio figlio” ha dichiarato la signora Gabriella, madre di Fabrizio Corona, riferendosi alla condanna di 5 anni per estorsione che ha spinto il figlio a fuggire in Portogallo.

Mamma Gabriella, ospite a Verissimo, si è sfogata usando parole molto simili a quelle scelte dal figlio nelle ultime interviste: “Purtroppo Fabrizio è vittima di un sistema che non funziona. Al momento pare che serva come capro espiatorio per placare la rabbia degli italiani nei confronti delle ingiustizie che accadono in questo paese”.

Colpevole sì, ma non cattivo: “Mi sento di dire che Fabrizio non è un criminale e non lo sarà mai. Ha commesso dei reati, (per i quali è giusto che paghi), ma è anche, e ribadisco anche, una persona perbene”. La signora ha anche rivolto un appello al presidente della Repubblica: “Chiedo al presidente Napolitano, che stimo tantissimo, e a tutte le forze politiche, che aiutino mio figlio a venir fuori da questa situazione ignobile”.

Mamma Gabriella è preoccupata per il suo Fabri, e lo vorrebbe in un posto più sicuro e accogliente: “Fabrizio avrebbe bisogno di una detenzione alternativa. Il carcere ha già peggiorato il suo disturbo della personalità. L’altra volta, quando è uscito dal carcere ha iniziato a commettere alcuni reati, perché lì ha conosciuto i delinquenti veri. In galera peggiorerà la sua situazione umana e psicologica”.