Gossip News » Primo Piano » Beyoncé parla per la prima volta del suo aborto

Beyoncé parla per la prima volta del suo aborto

BEYONCE’ – Beyoncé ha appena festeggiato il primo compleanno della figlia Blue Ivy, organizzando per la piccola un party da 200mila dollari. Ma l’artista ha rivelato di aver un gran dolore nel cuore per l‘aborto avuto due anni fa; solo adesso ne parla pubblicamente in una lunga intervista (riportata su Vanity Fair)  in occasione del documentario “Life is but not a dream” in onda su HBO il prossimo 16 febbraio.

Sono volata a New York per una visita di controllo. E il battito non c’era più. Solo la settimana prima andava tutto bene”.

Per superare il dolore lei e il marito Jay Z si sono dedicati nel lavoro, scrivendo ognuno una canzone per quel bruttissimo momento:

Sono andata in studio ed ho registrato la canzone più triste che avessi mai potuto cantare! È stata la prima canzone che ho scritto per quell’album. Ed è stata per me la miglior forma di terapia, perché stavo affrontando il dolore più grande”.

E Beyoncé nega di aver fatto ricorso alla maternità surrogata:

Una voce stupida, la voce più ridicola che ci sia mai stata su di me”.