Gossip News » Reality Show » Grande Fratello » Grande Fratello: Patrick Ray Pugliese candidato alle regionali del Lazio

Grande Fratello: Patrick Ray Pugliese candidato alle regionali del Lazio

Si è candidato alle regionali del Lazio in coalizione con Francesco Storace con “Grande Sud Uniti”: Patrick Ray Pugliese non vuole essere ricordato solo come “il biondino simpatico del Grande Fratello”.

Ma quali scandali nella casa del Grande fratello” risponde a chi gli ricorda il suo pazzo passato da gieffino “pensiamo piuttosto a quello che combinano i politici di tutti i partiti, scandali a mio giudizio assai più gravi“.

Sono stato una star della Tv e ora scendo in campo per porre fine agli scempi che ho visto venendo a contatto con le moltissime persone che ho avuto la possibilità di conoscere in giro per l’Italia, per motivi legati proprio al mio lavoro” ha promesso Pugliese, assicurando d avere una “conoscenza capillare del territorio, con tutti i suoi problemi, insieme al disappunto per l’ultimo anno e mezzo di politica che mi hanno portato a voler entrare in campo e cercare di dire la mia su questa situazione particolarmente difficile che sta vivendo il Paese“.

Riguardo al partio Grande Sud Uniti l’ex gieffino giura che si tratta di “un partito propositivo che vuole per la Regione un cambio in meglio e che con uno sguardo attento alle tematiche ambientali, in particolare all’ecologia, mira al benessere dei cittadini“.

E se dovessero spuntare critiche e accuse per il suo passato da star della tv? “Non credo ce ne saranno, la gente è stanca di vedere politici veri che non fanno bene il loro lavoro. E poi tutti mi conoscono solo per la mia partecipazione al reality show Grande Fratello, quando in realtà io ho iniziato il mio percorso professionale come giornalista televisivo: dal ’99 al 2003 ho lavorato per il Tg di “Mc Sat”, un canale del Principato di Monaco. Vorrei però anche e soprattutto ricordare la mia esperienza come inviato per “Striscia la Notizia” e per “Le Iene”, attraverso la quale ho maturato sensibilità per le inchieste e per i temi italiani più scottanti: dagli abusi edilizi alle truffe dei politici che non mantengono la parola data“.

Pugliese non cerca visibilità: “Non ho bisogno di fare politica per questo perché dal 2004 ad oggi ho già vissuto una grande notorietà, né tantomeno di fare soldi come invece molti fanno“. Il suo obiettivo è dare una mano ai giovani: “Vorrei occuparmi di tutti quei ragazzi disoccupati che hanno perso le speranze, di quelle famiglie di giovani genitori che vivono nell’angoscia di un futuro incerto per i loro figli, e vorrei combattere l’abuso di alcol e il fenomeno del bullismo“.