Gossip News » Primo Piano » Pistorius, tragedia a San Valentino: l’atleta paraolimpico uccide la sua fidanzata

Pistorius, tragedia a San Valentino: l’atleta paraolimpico uccide la sua fidanzata

 

PISTORIUS – Il giorno di San Valentino si è tinto di sangue per l’atleta paraolimpico Oscar Pistorius.

L’uomo avrebbe ucciso la fidanzata  la modella trentenne Reeva Steenkamp, sparandole quattro colpi alla testa e agli arti, questo è quanto riportano le maggiori testate sudafricane.

La tragedia si è compiuta nella zona residenziale di Silver Woods, vicino alla capitale sudafricana.

La polizia sarebbe stata informata della sparatoria tramite una telefonata e, arrivando sul posto, avrebbe trovato un’ambulanza.

Purtroppo Reeve Steenkamp non ce l’ha fatta ed è deceduta poco dopo le 4 del mattino.

Secondo le primissime ricostruzioni la Steenkamp voleva fare una sorpresa al fidanzato e lui invece l’ha scambiata per un ladro, sparandole.

Ora Pistorius è in stato di fermo e in attesa di comparire davanti a un magistrato a Pretoria.

Leggi anche:

Ballando con le stelle 8: prima puntata emoziona Pistorius, Stefano Campagna primo eliminato