Gossip News » Primo Piano » Bruno Arena in un centro di riabilitazione, ma ancora non si sveglia

Bruno Arena in un centro di riabilitazione, ma ancora non si sveglia

Un mese fa il comico dei Fichi d’India Bruno Arena è stato vittima di un’emorragia celebrale, e da allora l’amico di sempre, Massimiliano Cavallari prega per lui ogni giorno e tiene aggiornati su Facebook i migliaia di fan in ansia per Bruno.

L’agenzia del comico, la Ridens Managment, ha rilasciato un comunicato stampa per ringraziare gli italiani dell’affetto dimostrato nei confronti di Bruno e dell’affranto Massimiliano: “Questo mi conferma che in 25 anni di carriera, nei quali hanno fatto ridere tutta Italia, sono riusciti ad entrare nei cuori di milioni di fans appassionati, non soltanto perché autentici fuoriclasse della risata, ma anche per il grande cuore con il quale da sempre si donano al loro pubblico. Quante volte alla fine di una serata ho dovuto trascinarli via dopo ore di foto, autografi e chiacchiere con chi li aveva aspettati paziente fuori da un teatro! Bruno ha sempre un saluto per tutti, un sorriso, una battuta, sempre il primo ad arrivare e l’ultimo ad andar via: Bruno non si può non amare“.

Bruno è stato trasferito in una clinica di riabilitazione: “I medici non hanno novità da comunicare, non si sbilanciano assolutamente e non riusciranno a sciogliere la prognosi fino a quando si sarà svegliato completamente. Ora Bruno è nel miglior centro in cui potrebbe essere e la cura riabilitativa è iniziata, continua ad avere piccole reazioni che ci fanno sperare ogni giorno di più“.