Gossip News » Attualità » Papa Francesco: il ritratto di Jorge Mario Bergoglio, il Papa venuto da lontano

Papa Francesco: il ritratto di Jorge Mario Bergoglio, il Papa venuto da lontano

PAPA FRANCESCO – IL RITRATTO DI JORGE MARIO BERGOGLIO – Il mondo ha accolto l’elezione di Papa Francesco con grande gioia ed entusiasmo. Ma chi è il Papa venuto da così lontano? Jorge Mario Bergoglio, argentino, 76 anni, nasce da una famiglia di origine piemontese. Dopo il diploma come perito chimico, sceglie la strada del sacerdozio e diventa prete a 33 anni. Sposa la filosofia della Compagnia di Gesù e si laurea in Filosofia. Insegna anche letteratura in vari istituti argentini e successivamente si laurea in teologia. Il 20 maggio 1992 Giovanni Paolo II lo nomina Vescovo titolare di Auca e Ausiliare di Buenos Aires. Nel 1998 diventa poi arcivescovo di Buenos Aires e nel 2001 viene elevato cardinale nel concistoro ordinario dallo stesso papa polacco.

Quando venne ordinato Cardinale, molti compatrioti organizzarono delle raccolte fondi per volare a Roma e presenziare alla cerimonia, ma Bergoglio li obbligò a restare in Argentina e a distribuire i soldi ai poveri. Timido, schivo, di poche parole, Jorge Mario Bergoglio e’ il primo Papa gesuita. In realtà, secondo alcune fonti autorevoli, Jorge Mario Bergoglio aveva gia’ rischiato seriamente di essere eletto nel Conclave del 2005 quando, poi, fu eletto Raztinger.

Jorge Mario Bergoglio è il primo Papa a scegliere di chiamrsi Francesco come il santo di Assisi che scelse e praticò la povertà. E nella sua vita, Papa Francesco ha sempre rifiutato privilegi e comodità. In uno scatto finito su Twitter, Bergoglio, appare in metropolitana, intento a guardarsi intorno, seduto accanto ad una signora che non sa di trovarsi vicino al prossimo Pontefice.

I fedeli di Buenos Aires che lo conoscono, lo definiscono un uomo buono, umile e da sempre molto vicino al popolo e ai loro problemi. Con i suoi fedeli, Bergoglio condivide anche alcune passione come quella del calcio. In passato è stato ritratto più volte con la maglia del San Lorenzo, gloriosa squadra del quartiere Boedo della capitale argentina. e, in queste ore, sul web, circola l’immagine del suo abbonamento allo stadio. E da buon argentino, non poteva mancare anche la passione per il ballo, specialmente per il tango. E tra i tanti aneddoti di Papa Francesco, in età giovanile, spunta anche una fidanzata. Il tutto prima della “chiamata del Signore”: “‘Ho avuto una fidanzata, era del gruppo di amici con i quali andavamo a ballare. Poi ho scoperto la vocazione religiosa”, ha rivelato il Pontefice sfogliando il libro dei ricordi.

[nggallery id=818]